REGOLAMENTO

BIKE MARATHON GRAN SASSO D'ITALIA

REGOLAMENTO

1) Data: Domenica, 23 giugno 2019
2) Ritrovo: località Fonte Cerreto di Assergi L’AQUILA (base della funivia del Gran Sasso d’Italia)
- dalle ore 6.00 alle ore 6.50 (orario di chiusura griglie) per il percorso extreme
- dalle 0re 7.00 alle ore 7.35 (orario di chiusura griglie) per i percorsi corto e medio
3) Partenza:
- Maratona del Gran Sasso d’Italia ore 07:00 percorso extreme
- Maratona del Gran Sasso d’Italia ore 07:45 percorsi corto e medio
4) Percorsi: La maratona del Gran Sasso d’Italia 2019 prevede tre percorsi
- corto di km 90
- medio di km 110
- extreme di km 142
Dettagli e dislivelli dei percorsi consultabili sul sito ufficiale della manifestazione www.bikemarathongransasso.com
5) Griglie di partenza:
Prima griglia di colore rosso:
Riservata a coloro che indosseranno il pettorale a sfondo rosso, che si cimenteranno nel percorso Extreme di km 142

Seconda griglia di colore giallo:
Riservata a coloro che indosseranno il pettorale a sfondo giallo, che si cimenteranno nel percorso medio di km 110

Terza griglia di colore verde:
Riservata a coloro che indosseranno il pettorale a sfondo verde, che si cimenteranno nel percorso corto di km 90

Corridori che partiranno in una griglia precedente a quella assegnata verranno squalificati;
Corridori che durante la gara opteranno per un cambio di percorso rispetto alla scelta dichiarata verranno esclusi dalla classifica e relativa premiazione.
L'organizzazione potrà apporre modifiche agli orari di partenza e alle griglie per motivi legati all'apertura e chiusura delle strade, o altro motivo legato all'organizzazione dell'evento.
6) La scelta del percorso va comunicata all’atto dell’iscrizione.
E’ possibile modificare tale scelta a mezzo e-mail eventi@asete.it entro il 13 giugno 2019.
7) La maratona del Gran Sasso d’Italia è aperta a tutti i tesserati F.C.I e agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2019 e che hanno compiuto 17 (diciassette) anni d’ambo i sessi, in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico.
Non sono ammessi alla manifestazione i ciclisti professionisti, gli élite e gli under 23, che sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica.
Ai minorenni a partire dai 17 (diciassette) anni e a coloro che hanno superato i 64 (sessantaquattro) anni di età ed ai ciclosportivi in possesso di certificato medico di idoneità all'attività agonistica è consentita la partecipazione esclusivamente nel percorso Corto (90 km). La manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione, oppure escludere un iscritto dalla manifestazione oltre che nei casi in proseguo indicati, anche qualora possa arrecare danno all'immagine della stessa. Non verranno accettate le richieste di iscrizione di chi abbia subito sanzioni e/o squalifiche in materia di doping superiori ai 6 mesi. I ciclisti non regolarmente iscritti non potranno inserirsi nei gruppi, pena l’immediata estromissione. In caso di incidente saranno denunciati a norma di legge.
8) Ammissibilità:
La manifestazione è aperta alle categorie previste dal regolamento nazionale FCI che sono le seguenti:

J/ELMT = JUNIOR ed ELITE SPORT 17 A 29
M1 = MASTER 1 30 A 34
M2 = MASTER 2 35 A 39
M3 = MASTER 3 40 A 44
M4 = MASTER 4 45 A 49
M5 = MASTER 5 50 A 54
M6 = MASTER 6 55 A 59
M7 = MASTER 7 60 A 64
M8 = MASTER 8 65 E OLTRE

J/EWS =JUNIOR ed ELITE WOMEN SPORT 17 A 29
W1 = MASTER WOMEN 1 30 A 39
W2 = MASTER WOMEN 2 40 E OLTRE
CICLOTURISTI

La partecipazione è ammessa per i tesserati FCI e per tutti gli Enti e federazioni aderenti alla Consulta Nazionale Ciclismo con validità della tessera per l’anno in corso. Per i non tesserati è ammessa la partecipazione a tutti i percorsi mediante la sottoscrizione di tessera giornaliera al costo di Euro 10,00 (validità della copertura assicurativa limitata alla durata della manifestazione sportiva).
Per i tesserati stranieri è ammessa la partecipazione solo se in possesso di tessera rilasciata dalla propria Federazione di appartenenza in corso di validità. Per i ciclisti stranieri non muniti di tale tessera è ammessa la partecipazione solo con la sottoscrizione di tessera giornaliera (AGONISTICA O CICLOTURISTICA), la produzione del certificato medico di idoneità all’attività agonistica unitamente alla sottoscrizione della dichiarazione etica.
I PARTECIPANTI CON LA TESSERA DA CICLOTURISTA POSSONO AFFRONTARE SOLO IL PERCORSO CORTO, pena l’esclusione da ogni classifica. Inoltre il cicloturista non potrà in modo alcuno condizionare l’esito agonistico della manifestazione pena l’esclusione della manifestazione di tutti i partecipanti coinvolti. I Professionisti, ex Prof. (prima della data utile per il conseguimento di tessera amatoriale) potranno partecipare alla manifestazione solo se invitati dal C.O. e non saranno classificati. Non potranno peraltro condizionare l’esito agonistico della manifestazione.
N.B. Sottoscrivendo il modulo di iscrizione ogni partecipante si costituisce garante del proprio comportamento durante e dopo la manifestazione; dichiara inoltre di essere in buone condizioni fisiche ed in possesso di regolare tessera valida per l’anno della gara; di aver letto e approvato il seguente regolamento.
Tale sottoscrizione ha valore legale di autocertificazione relativamente a quanto dichiarato. Il Comitato Organizzatore si riserva altresì la facoltà di non accettare iscrizioni non desiderate. In tale caso verrà data comunicazione al soggetto di specie prima della manifestazione. Il Comitato Organizzatore si riserva altresì la facoltà di agire giudizialmente per il risarcimento di ogni danno cagionato qualora i partecipanti possano arrecare alla manifestazione danni di immagine con comportamenti contrari all’etica sportiva.
9) Come effettuare l’iscrizione:
L’iscrizione va effettuata esclusivamente via Internet come da indicazioni sito Endu
https://shop.endu.net/edit/46962

Apertura iscrizioni 1° Novembre 2018
10) Quota di partecipazione:
La quota di partecipazione alla maratona del Gran Sasso d’Italia è di:
- € 30,00 dal 1° novembre 2018 fino al 10 gennaio 2019 (€ 25,00 per chi ha partecipato all’edizione 2018);
- € 35,00 dal 11 gennaio 2019 fino al 28 febbraio 2019;
- € 40,00 dal 1° marzo 2019 fino al 31 maggio 2019;
- € 50,00 dal 1° giugno 2019 fino al 20 giugno 2019 (data di chiusura iscrizioni).

Per le iscrizioni di squadra 1 gratuità ogni 10 iscritti.

La quota di partecipazione comprende il dorsale, l’assistenza meccanica (non sono compresi i pezzi di ricambio), rifornimenti, ristoro, pasta party all’arrivo, servizio docce, informazioni sul proprio piazzamento, pacco gara. La classifica verrà pubblicata sul nostro sito www.bikemarathongransasso.com L’iscrizione si potrà ritenere completata e regolarmente effettuata, salvo sanzioni FCI o altri enti della consulta in arrivo, solo dopo aver completato la procedura prevista nel sito Endu.
11) Sostituzioni:
E’ possibile sostituire un partecipante, esclusivamente nel caso in cui lo stesso sia regolarmente iscritto, con altro partecipante purché sempre all’interno della stessa squadra di appartenenza, previo invio di una richiesta via e-mail a eventi@asete.it
Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00 (dieci/00 euro).
Il termine ultimo per la sostituzione dei partecipanti è il 16 giugno 2019.
Eventuali proroghe della data di sostituzione saranno pubblicate sul sito internet www.bikemarathongransasso.com
12) Nel caso l’iscritto sia impossibilitato a partecipare:
Qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla maratona del Gran Sasso 2019 non verrà rimborsata la quota di partecipazione. Inoltre non è prevista la spedizione del pacco gara.
In caso di disdetta pervenuta all’indirizzo eventi@asete.it entro le ore 24.00 del 1° giugno 2019 la sola quota versata sarà considerata valida per l’iscrizione all’edizione del 2020. L’iscrizione all’edizione 2020, non sarà considerata valida finché il rinunciante non avrà inviato il messaggio e-mail recante la richiesta di ritiro. L’iscrizione tenuta valida per l’anno successivo è nominale e non cedibile a terzi e vale solo per l’anno successivo alla rinuncia. In caso di mancata partecipazione la quota versata non sarà rimborsata.
In caso di aumento della quota di iscrizione, dovrà essere versata la relativa differenza.
13) Chiusura iscrizioni: La Maratona del Gran Sasso d’Italia è un evento che prevede un numero massimo di partecipanti concordato annualmente con la Prefettura. Le iscrizioni chiuderanno improrogabilmente entro e non oltre il 20 giugno 2019, alle ore 24.00, laddove il numero massimo di iscritti non sia già esaurito prima di tale data.
14) Controllo tessere e distribuzione numeri:
Località Fonte Cerreto di Assergi -AQ- (base funivia del Gran Sasso)
sabato, 22.06.2019: dalle ore 12.00 alle ore 19.00
domenica, 23.06.2019 dalle ore 05.00 alle ore 07.15 (06.15 per il percorso extreme)

Il pettorale ed il pacco gara potranno essere ritirati esibendo originale della tessera, anche da parte di terzi che dovranno esibire apposita delega e copia del documento di riconoscimento del delegante (passaporto, carta d’identità o patente) del partecipante. I ciclosportivi e i cicloturisti dovranno presentare il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica ciclismo in originale.
15) Tempo massimo chiusura percorsi:
Il tempo massimo di transito:
Piana di Campo Imperatore in direzione Campo Imperatore (70esimo km) ore 12.00.
Chi passerà dopo tale orario sarà deviato verso il percorso corto.

Arrivo: ore 13.00 per tutti i percorsi. Oltre tale orario non è garantita la chiusura dei percorsi.
Gli orari sono validi per tutti indipendentemente dall’orario di partenza.
16) Tempo massimo d’assistenza:
I ristori, assistenza meccanica e sanitaria saranno garantiti fino alla seguente ora:
Castel del Monte ore 10.30
Campo Imperatore ore 12.40
Il periodo di chiusura delle strade è definito dalla prefettura ed è garantito fino al passaggio della vettura di fine corsa.
17) Controlli ai passaggi:
Le verifiche verranno effettuate tramite passaggio ai 3 controlli.
I controlli automatizzati sono tassativamente obbligatori, sia alla partenza che lungo i vari percorsi. Chi anticiperà la partenza o prenderà il via senza il passaggio al controllo situato sulla linea di partenza verrà considerato non partito e pertanto non apparirà sull’ordine di arrivo.
Richiamando il Regolamento UCI e FCI, paragrafo 1.3.010 e 12.1.013 bis frode tecnologica, la giuria di gara, con il supporto tecnico dell’organizzazione, è autorizzata ad effettuare controlli a campione o sistematici. La non conformità o il rifiuto di sottoporsi alle verifiche tecniche richieste determinerà l'immediata squalifica e la segnalazione agli organi competenti.
18) Classifica individuale e per società:
Alle varie classifiche individuali parteciperanno tutti i cicloamatori e ciclosportivi. Le classifiche verranno stilate in base al tempo di percorrenza e non in base all’ordine di arrivo salvo i primi tre classificati assoluti definiti dal giudice di arrivo in base a quanto previsto dalle norme attuative della FCI. Saranno premiate le prime 5 (cinque) società con il maggior numero di iscritti.
La premiazione ufficiale si svolgerà alle ore 13.30 in località Fonte Cerreto piazzale di fronte Hotel Fiordigigli, e verranno premiati: le squadre, i primi 3 (tre) assoluti ed i primi 3 (tre) di categoria dei percorsi Maratona Extreme, Medio e Corto. I premi verranno consegnati soltanto ai presenti.
19) Assistenza sanitaria:
L’assistenza sanitaria comprende la presenza di ambulanze con medici, personale sanitario. Eventuali spese di trasporto in ospedale sono a carico del partecipante.
20) Assistenza mobile e meccanica:
Qualunque genere da parte di mezzi privati al seguito della corsa è severamente vietata pena la squalifica dell’atleta.
21) Caratteristiche della maratona:
La maratona del Gran Sasso d’Italia è una manifestazione ciclistica di Gran Fondo agonistica, competitiva e ciclosportiva.
22) Reclami:
Da presentare alla giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista in base ai regolamenti della FCI
23) Annullamento della manifestazione:
Se, per cause di forza maggiore o di qualunque ulteriore genere non imputabile all’organizzazione la manifestazione non dovesse svolgersi, l’importo di partecipazione non verrà né rimborsato, né riconosciuto per l’anno seguente. Verrà considerato valido però il diritto di partecipazione per il 2020, diritto che dovrà essere esercitato tramite nuova regolare iscrizione con pagamento come da regolamento.
24) Variazioni:
L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare a propria insindacabile discrezione variazioni al presente regolamento.
Il sito Internet www.bikemarathongransasso.com è lo strumento ufficiale d’informazione della manifestazione e pertanto tutte le comunicazioni ufficiali verranno ivi rese note.
25) Diritti e doveri dei corridori:
25.1 Fissare in modo visibile al manubrio il numero nonché il numero dorsale entrambi forniti dall’organizzazione. Tali numeri non potranno essere modificati né in alcun modo alterati.
25.2 Usare il caschetto rigido omologato e allacciato per tutta la durata della gara.
25.3 Rispettare obbligatoriamente il codice della strada.I corridori superati dalla vettura fine gara proseguiranno la manifestazione mantenendo comunque entrambi i numeri consci però di non avere alcuna tutela in quanto il tratto di strada che staranno percorrendo, sarà aperto al traffico.
25.4 I primi 3 (tre) assoluti dei percorsi hanno l’obbligo di partecipazione alla premiazione ufficiale prevista per le ore 13.30.
25.5 Chi non sarà entrato in griglia 10 (dieci) minuti prima della partenza verrà automaticamente inserito nell'ultima griglia di partenza.
25.6 È obbligatorio portare con sé in corsa un kit per le riparazioni delle forature. Si consiglia di portarsi appresso qualche indumento di ricambio e una mantellina nell’eventualità di cattivo tempo.

L’iscritto alla Gara si impegna, altresì, a non lasciare incustoditi la propria bicicletta ed i propri beni personali. Resta inteso che in caso di furto o danneggiamento della propria bicicletta, dei propri beni personali e di eventuali altri mezzi di trasporto, non può essere addebitata alcuna responsabilità né avanzata alcuna richiesta/pretesa nei confronti del Comitato Organizzatore e dell’Organizzazione.
26) Squalifiche:
26.1 La partecipazione con pettorale di un altro corridore, la cessione del pettorale ad altri, la partenza in una griglia precedente a quella assegnata o altro fatto grave che verrà rilevato dall’Organizzazione, causerà l’immediata estromissione dalla manifestazione oppure l’estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione da uno a cinque anni. Nei casi più gravi la squalifica potrà essere a vita. I provvedimenti di cui sopra saranno adottati dall’organizzazione.
26.2 Si fa appello al senso civico dei partecipanti al fine di non gettare rifiuti lungo le strade, bensì riponendoli negli appositi contenitori ai posti di ristoro individuati da un inizio e un fine ristoro. Ai concorrenti che gettano oggetti di ogni genere al di fuori degli spazi segnati saranno squalificati e sarà preclusa la partecipazione per l’anno successivo.
26.3 Squalifiche comminate dalla F.C.I. nel corso dell’anno potranno portare all’estromissione dalla lista di partenza in qualsiasi momento a insindacabile giudizio dell’organizzazione.
26.4 L’organizzazione si riserva la facoltà di adottare provvedimenti qualora notasse un comportamento antisportivo tendente a falsare l’ordine d’arrivo delle gare.
26.5 È tassativamente vietato, pena squalifica o estromissione, l'uso di biciclette munite di qualsivoglia genere di supporto od aiuto di tipo elettrico e/o elettronico.
27) Norme:
Per quanto non contemplato dal presente regolamento la manifestazione applicherà le norme attuative 2019 per l' attività cicloturistica e amatoriale nazionale della F.C.I. .
28) Firma:
Con l’invio del modulo d’iscrizione online, il concorrente dichiara di essere in possesso di un certificato medico di idoneità all’attività agonistica, di essere in possesso di regolare tessera, assicurazione per responsabilità civile verso terzi, di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all’utilizzo dei suoi dati personali. Per utilizzo/trattamento di dati personali si intende qualunque operazione o complesso di operazioni concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modifica, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati. Ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/03 il partecipante ha diritto di esercitare l'accesso ai dati personali, nonché di ottenere informazioni circa i suoi dati; chiederne la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione ed opporsi al trattamento, rivolgendosi al Titolare del Trattamento – Comitato Organizzatore della maratona del Gran Sasso d’Italia, con sede in Martinsicuro (Te), viale Roma 276.
Con l’invio del modulo d’iscrizione online il partecipante esprime altresì il proprio consenso, affinché eventuali foto, video, audio- e/o videoregistrazioni, di qualunque tipo, prodotte in occasione della maratona possano essere liberamente memorizzate, riprodotte, pubblicate e commercializzate da parte dell’Organizzazione, senza diritto ad un qualsivoglia relativo compenso e/o indennizzo da parte del partecipante. In particolare, il partecipante autorizza espressamente l’Organizzazione, unitamente ai relativi media partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari. Il partecipante acconsente che tali dati rispettivamente materiale venga messo a disposizione dei fotografi e/o fotostudi professionali appositamente incaricati dall’Organizzazione con la realizzazione di servizi fotografici sulla gara.
Inoltre con l’invio del modulo di iscrizione online il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali, anche se scontate, per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto - e di non assumere - sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) – https://www.wada-ama.org/en/what-we-do/the-prohibited-list.
La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.
In caso di positività ai controlli antidoping effettuati nella maratona del Gran Sasso d’Italia, ovvero di positività accertata nei 6 (sei) mesi successivi la maratona, in altre manifestazioni sportive, il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore della maratona del Gran Sasso d’Italia, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 25.000,00 (euro venticinquemila/00). Ove appartenente ad una associazione sportiva, quest’ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione.
Le somme che verranno incamerate dal Comitato Organizzatore della maratona del Gran Sasso d’Italia, a titolo di risarcimento del danno all’immagine, saranno interamente devolute all’attività sportiva giovanile.
29) Cronometraggio - chip
Il cronometraggio sarà effettuato da un Official Timer MySDAM con tecnologia basata sull'utilizzo di “chip”.

Ogni partecipante dovrà essere munito di un chip personale valido oppure di un chip giornaliero a noleggio.

Informazioni e condizioni sull'utilizzo dei chip sono pubblicate sul sito MySdam. Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica e la mancata attribuzione del tempo impiegato.

Chip utlizzabili:
- My SDAM A-CHIP personale (forma rotonda e colore verde). - CHAMPIONCHIP YELLOW CHIP personale (forma rotonda e colore giallo) - CHIP GIORNALIERO MYSDAM a noleggio

I partecipanti devono indicare il codice del chip personale sul modulo di iscrizione.

I chip e/o le relative abilitazioni sono acquistabili o noleggiabili sul sito www.mysdam.net oppure presso il “Punto Chip” della Gara.

Il chip giornaliero può essere noleggiato solo al Punto Chip della Gara al costo di € 5,00 (cinque/00 euro) più € 5,00 (cinque/00 euro) a titolo di deposito cauzionale. Il deposito di € 5,00 (cinque/00 euro) sarà restituito al momento della riconsegna del chip, che dovrà essere effettuata al Punto Chip entro 15 minuti dal termine della Gara.

Prezzi e condizioni aggiornati relativi ai chip sono indicati nel sito MySdam. br />
I BlueChip e altri tipi di chip non espressamente indicati sul suddetto sito internet non sono utilizzabili br />
Il mancato o non corretto utilizzo del chip da parte dei partecipanti determinerà il mancato inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato.

DOCUMENTI DA SCARICARE
REGOLAMENTO EDIZIONE 2019

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. By using the site, you accept the use of cookies on our part. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. This site uses cookies to provide the best browsing experience possible. By continuing to use this site without changing your cookie settings or clicking on "Accetta" you allow their use.

Chiudi